Riflessologia frattale

La Riflessologia Frattale è una dolce metodica manuale creata da Giacinto Olivieri

Essa nasce dalla elaborazione e integrazione di particolari ricerche del neurologo prof. Giuseppe Calligaris (1876-1944).

Calligaris scoprì sulla pelle delle zone (Catene Lineari) che riflettono funzioni fisiche, stati emozionali, funzioni intellettive come la memoria e la creatività, e anche caratteristiche naturali e latenti nell'uomo, come percezioni extrasensoriali, intuizioni e stati di coscienza non ordinari.

Stimolando delicatamente queste linee con particolari manualità è possibile migliorare l’equilibrio fisico, funzionale ed emotivo, approfondire la conoscenza di sé e sviluppare le proprie potenzialità.

In questo modo si possono recuperare importanti risorse, dirottando nel presente l’energia ancora bloccata su eventi passati, e svilupparla per il futuro.

I sogni evocati dalla stimolazione agevolano la conoscenza, la comprensione e l’accettazione di sé, e diventano strumenti e testimoni dell’evoluzione personale.

[testo e foto tratti da G. Olivieri, Riflessologia frattale, Milano, Ed. Enea, 2015]

La pelle specchio della vita